R.cittadinanza: Cirielli, inaccettabile sussidio a immigrati
Gen 10, 2019
Migranti, Cirielli (FdI): Subito reato di integralismo islamico
Gen 17, 2019
Vedi tutti

Rigopiano:Cirielli (FdI),ispezione a Tribunale e Procura Pescara =

Rigopiano:Cirielli (FdI),ispezione a Tribunale e Procura Pescara = (AGI) – Napoli, 10 gen. – “Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, disponga subito un’ispezione al Tribunale e alla Procura di Pescara dopo l’incomprensibile condanna emessa dal giudice Elio Bongrazio, su richiesta del pm Salvatore Campochiaro, nei confronti di Alessio Feniello, padre di Stefano, una delle 29 vittime del disastro dell’Hotel Rigopiano di Farindola (Pescara). Feniello dovra’ pagare una multa di 4.550 per avere violato, il 21 maggio scorso, i sigilli giudiziari apposti per delimitare l’area nella quale si verifico’ la tragedia per deporre fiori in memoria del figlio”. E’ quanto chiede Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati e parlamentare di Fdi, annunciando che nelle prossime ore depositera’ un’interrogazione urgente al ministro sull’episodio. “Non ci vogliamo sostituire ai giudici – aggiunge – e ai Pm, ne’ criticare strumentalmente la sentenza. Ma non si comprende perche’ non sia stata applicata l’attenuate nei confronti di Feniello per aver agito per fini moralmente leciti e soprattutto la causa estintiva della evidente tenuita’ del fatto. Il ministro – conclude – accerti se Procura e Tribunale di Pescara abbiano seguito una procedura corretta nei confronti di un genitore, gia’ provato dalla perdita di un figlio, che pare sia alla ricerca solo di giustizia e verita’”. (AGI) Com/Lil/Dpg 101347 GEN 19 NNNN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi